Incredibile avvistamento durante l’escursione di whalewatching del 23 luglio organizzata dal Consorzio Liguria Viamare con partenza da Savona e Loano: incontrati ben 9 CAPODOGLI, 2 branchi di stenelle , 2 tartarughe caretta caretta, diversi pesci spada e pesci volanti.

liguria genova
Foto di Gabriella Motta

Ma sopratutto a meravigliare sono stati i capodogli , giganteschi e possenti mammiferi marini che si sono abbissati mostrando come al solito la loro enorme coda.

Il capodoglio è  relativamente facile da avvistare ( alcune decine di esemplari )   nel Santuario dei Cetacei , specie tra la primavera e l’autunno inoltrato , solitamente a circa 15 miglia dalla costa e  comunque su fondali profondi come sui Canyon di Genova e sullo strapiombo di Imperia  nel ponente ligure. Molto difficile avvistarlo sottocosta a differenza delle balenottere. 

Le escursioni di Whalewatching 2020 continuano e le sorprese non sono finite qua. Ora il nostro obbiettivo è incontrare la regina dei mari : la balena.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *