Whalewatching Liguria Genova

Sembra incredibile ma secondo la recente scoperta dei biologi marini australiani contenuta in una ricerca pubblicata sul sito del Fmi ( da leggere assolutamente !!!! )  le balene sono un ingranaggio cruciale del meccanismo che, oggi, in mare, assorbe il 40 per cento di tutta l’anidride carbonica prodotta nel mondo: 37 miliardi di tonnellate. Quanto assorbono 1.700 miliardi di alberi, l’equivalente di quattro Amazzonie.

In poche parole questi mammiferi marini che purtroppo sono in drammatico declino , sono fondamentali per ridurre drasticamente l’anidride carbonica dagli oceani e ci riescono con risultati molto più ampi di intere foreste .

La logica porta a pensare che è necessario al più presto creare aree di protezione in tutto il globo e vietarne la caccia ( solo 1% degli oceani è protetto ).

Leggete questo articolo molto interessante del 28 settembre su Repubblica di MAURIZIO RICCI e quindi fatevi un opinione di cosa è capace di fare la natura per sopravvivere al virus che si chiama homo sapiens. Leggi L’articolo


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *